Corso RSPP Per datori di lavoro

È la formazione rivolta a Datori di Lavoro che svolgono direttamente il ruolo di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, nei casi previsti dall’Allegato II del D.Lgs. 81/2008. Il corso ha una durata minima di 16 ore e massima di 48 ore in funzione della classificazione di rischio dell’azienda, e prevede un aggiornamento periodico entro 5 anni.

I riferimenti normativi del corso sono: Art. 34 del D.Lgs. 81/2008 e Accordi Stato-Regioni 2011 e 2016.

L’RSPP è colui che valuta i fattori di rischio presenti all’interno di un’attività lavorativa e che progetta e pianifica il programma di miglioramento per garantire la sicurezza dei lavoratori.

La nomina dell’RSPP è uno degli obblighi non delegabili del datore di lavoro (Art.17 D.Lgs. 81/08).

Il responsabile del servizio di prevenzione e protezione collabora con il datore di lavoro, il medico competente e il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza alla realizzazione del Documento di valutazione dei rischi.

Il responsabile del servizio di prevenzione e protezione partecipa assieme al medico competente ed al rappresentante dei lavoratori per la sicurezza alla riunione periodica indetta annualmente dal datore di lavoro.

OLTRE QUESTO L’RSPP (PER DARE UN MAGGIOR APPORTO PROFESSIONALE ALL’AZIENDA E DI CONSEGUENZA AL DATORE DI LAVORO) ESEGUE I SEGUENTI COMPITI:

1. TI RICORDA LE SCADENZE

Sono numerosissime le scadenze da rispettare in materia di sicurezza e salute dei lavoratori: scadono i corsi di formazione, scadono le visite mediche, vanno aggiornati periodicamente i documenti, la stessa nomina del medico competente o l’incarico di RSPP hanno una scadenza annuale.

2. TI INFORMA DEI NUOVI OBBLIGHI IN RELAZIONE AGLI AGGIORNAMENTI NORMATIVI

La normativa cambia continuamente e di conseguenza l’RSPP esterno, come professionista della sicurezza, si mantiene aggiornato sull’evoluzione normativa e ha inoltre tutto l’interesse, essendo corresponsabile con il datore di lavoro sulla gestione della sicurezza, a comunicare le novità di interesse per l’azienda o i nuovi obblighi in vigore.

3. ELABORA DIRETTAMENTE I DOCUMENTI DELLA SICUREZZA SUL LAVORO

Infatti elabora il Documento di Valutazione dei Rischi ed a seconda dei casi elabora il DUVRI (Documento Unico di valutazione Rischi Interferenti).

Si ricorda che la valutazione dei rischi è un obbligo non delegabile del datore di lavoro (e quindi anche la conseguente redazione del documento di valutazione dei rischi rimane in capo al datore di lavoro) anche se redatto dall’RSPP.

4. ESEGUE DIRETTAMENTO IL SOPRALLUOGO IN AZIENDA

Infatti effettua un rilievo geometrico dell’Azienda, acquisisce in loco tutta la documentazione tecnica e elabora delle planimetrie ai fini dei piani di emergenza.

5. CONTATTA GLI ORGANI GLI CONTROLLO (ASL E ISPETTORATO DEL LAVORO)

Nel caso di una visita ispettiva da parte dell’Asl. l’RSPP esterno ha titoli e conoscenze tecniche per contattare il funzionario di riferimento in relazione ad eventuali richieste o contestazioni.

6. ORGANIZZA DIRETTAMENTE LA FORMAZIONE

L’RSPP esterno ha il dovere di proporre la informazione e formazione dei lavoratori (questo sì che è un obbligo di legge). Se, in piu’, è in possesso dei requisiti per poterla erogare, allora puo’ organizzare ed effettuare direttamente la docenza.

7. EFFETTUA SOPRALLUOGHI IN AZIENDA

Anche se non è previsto da decreto come invece accade per il Medico Competente, l’RSPP esterno visita abitualmente l’azienda anche piu’ di una volta all’anno, accorrendo anche piu’ volte per gestire situazioni con carattere di particolare urgenza (verbali asl, infortuni sul lavoro, aggiornamento della formazione in vista di visite ispettive).

8. COMPILAZIONE CHECK LIST / DOCUMENTI SICUREZZA LAVORO

Puo’ capitare che in azienda ci sia necessità di compilare questionari o documenti in tema di sicurezza del lavoro: per accedere a finanziamenti, sgravi fiscali, per assunzioni tramite agenzia interinale etc., anche in questo caso l’RSPP esterno conosce la normativa in relazione ai bisogni ed esigenze del cliente che in questo caso è l’Azienda.

9. EROGA LA FORMAZIONE DIRETTAMENTE ANCHE IN AZIENDA

La comodità di avere un RSPP Esterno esperto abilitato ad effettuare formazione consente al datore di lavoro di gestire i corsi di formazione per i lavoratori direttamente in azienda nei tempi e giorni piu’ convenienti.

Tutti i corsi

Prossimi Eventi

30 Gennaio 2020

Rspp Datore di lavoro Rischio basso 16 ore

XFire SRL – XFS Academy
9:00 am - 6:00 pm
30 Gennaio 2020

Rspp Datore di lavoro Rischio medio 32 ore

XFire SRL – XFS Academy
9:00 am - 6:00 pm
30 Gennaio 2020

Rspp Datore di lavoro Rischio alto 48 ore

XFire SRL – XFS Academy
9:00 am - 6:00 pm

Articolazione del percorso formativo

Tipo di corso Durata Modalità di svolgimento
Prima formazione
Datore di Lavoro – R.S.P.P., categoria di rischio basso 16 ore Frontale
Datore di Lavoro – R.S.P.P., categoria di rischio medio 32 ore Frontale
Datore di Lavoro – R.S.P.P., categoria di rischio alto 48 ore Frontale
Aggiornamenti: entro 5 anni
Aggiornamento Datore di Lavoro – R.S.P.P., categoria di rischio basso 6 ore È possibile farlo anche e-learning
Aggiornamento Datore di Lavoro – R.S.P.P., categoria di rischio medio 10 ore È possibile farlo anche e-learning
Aggiornamento Datore di Lavoro – R.S.P.P., categoria di rischio alto 14 ore È possibile farlo anche e-learning